Milleproroghe: cooperazione, industriali e sindacati preoccupati per no Senato a risorse cassa integrazione pesca

Share:

L’Alleanza delle Cooperative italiane pesca, la Federpesca e le rappresentanze sindacali di settore (Flai CGIL, Fai Cisl, Uila Pesca) esprimono forte preoccupazione per il no della Commissione Bilancio del Senato agli emendamenti al decreto “milleproroghe”, per rifinanziare la cassa integrazione per la pesca; somma necessaria per soddisfare le richieste relative al 2015 ed al 2016.

“Uno stop brusco alle nostre richieste, che non ci aspettavamo. Evidentemente i segnali di apertura che avevamo registrato in queste ore non erano genuini. Auspichiamo margini di manovra per recuperare le risorse e garantire le indispensabili coperture finanziarie per non lasciare i lavoratori del settore a bocca asciutta. Governo e forze politiche non possono ignorare questo appello”.

Previous Article

Alleanza Cooperative, sospensione sgravi agita settore. No ad allarmismo, lavorare a soluzione

Next Article

Arresto temporaneo delle attività di pesca – Seconda graduatoria parziale soggetti ammessi all’aiuto pubblico di cui al DM 6 agosto 2015

Leggi anche: