Testo unificato dà forza al comparto

Share:
pescatori

“Il Testo unificato sulla pesca dà forza al comparto offrendo soluzioni per semplificare e ammodernare la filiera ittica italiana, per una pesca 4.0. Prende così corpo uno strumento in grado di mettere ordine ad un sistema normativo articolato e di gettare le basi per favorire la crescita e la competitività del settore, anche in attività connesse come ittiturismo e pescaturismo, grazie al Fondo per lo sviluppo della filiera.

È un deciso passo avanti per la pesca, reso possibile grazie al lavoro del Sottosegretario Castiglione e delle forze politiche che hanno condiviso queste scelte, raccogliendo molte delle richieste che abbiamo avanzato. È il caso della riforma del sistema sanzionatorio, con le proposte dell’Alleanza che ne hanno informato la riscrittura”.

Così l’Alleanza delle Cooperative pesca sulla proposta di legge per il settore, approvata alla Camera e che ora passa all’esame del Senato.

“L’auspicio – conclude l’Alleanza- è che si concluda presto l’iter di approvazione. Il settore è pronto per un rinnovamento e un rafforzamento strutturali”.

Previous Article

Cuore: un’alice al giorno toglie il cardiologo di torno

Next Article

DM 20 luglio 2017 – Modalità attuative relative alle attività di controllo e sanzioni in materia di pesca marittima

Leggi anche: