Alleanza Cooperative per il rilancio della mitilicoltura tarantina

Share:
firma protocollo taranto - sala

Alla presenza del Prefetto di Taranto, Donato Giovanni Cafagna, del Direttore del Dipartimento Agricoltura, Sviluppo rurale e ambientale della Regione Puglia, prof Gianluca Nardone, del Sindaco di Taranto, dottor Rinaldo Melucci, è stata firmata ieri a Taranto una convenzione tra il Commissario straordinario per gli interventi urgenti di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto, dottoressa Vera Corbelli e le Associazioni nazionali delle cooperative delle pesca, per sviluppare una collaborazione “finalizzata a conferire continuità coordinata ai rapporti istituzionali e tecnico-scientifici inerenti le azioni e le strategie comuni utili allo sviluppo sostenibile del territorio”. Lo rende noto l’Alleanza delle cooperative pesca che ha partecipato all’incontro di Taranto. Le parti si sono impegnate a confrontarsi con cadenza periodica e a cooperare per agevolare in tutti i modi il processo di risanamento dei bacini di Taranto, per il rilancio della mitilicoltura che vede attive numerose cooperative. “Il clima positivo di dialogo e collaborazione costituisce la migliore premessa per superare i fattori limitanti che oggi penalizzano questa storica attività produttiva e che, accanto all’opera di risanamento ambientale già intrapresa dal Commissario Corbelli, richiederà ulteriori sforzi di promozione e comunicazione per valorizzare il prodotto ittico di Taranto. Il superamento degli ostacoli burocratici e il rilancio dell’aggregazione cooperativa potranno inoltre favorire l’aggregazione e la regolarizzazione di tutti gli operatori del comparto, che trova nelle attività intraprese dal Commissario una preziosa opportunità di sviluppo” conclude l’Alleanza.

Previous Article

Alleanza Cooperative, bene riposta Regione Veneto su emergenza porto Pila. Puntare su interventi definitivi

Next Article

Federcoopesca soddisfatta per via libera Ue salva pesca al “rossetto” in Puglia

Leggi anche: