Alleanza Cooperative per il rilancio della mitilicoltura tarantina

Share:

Alla presenza del Prefetto di Taranto, Donato Giovanni Cafagna, del Direttore del Dipartimento Agricoltura, Sviluppo rurale e ambientale della Regione Puglia, prof Gianluca Nardone, del Sindaco di Taranto, dottor Rinaldo Melucci, è stata firmata ieri a Taranto una convenzione tra il Commissario straordinario per gli interventi urgenti di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto, dottoressa Vera Corbelli e le Associazioni nazionali delle cooperative delle pesca, per sviluppare una collaborazione “finalizzata a conferire continuità coordinata ai rapporti istituzionali e tecnico-scientifici inerenti le azioni e le strategie comuni utili allo sviluppo sostenibile del territorio”. Lo rende noto l’Alleanza delle cooperative pesca che ha partecipato all’incontro di Taranto. Le parti si sono impegnate a confrontarsi con cadenza periodica e a cooperare per agevolare in tutti i modi il processo di risanamento dei bacini di Taranto, per il rilancio della mitilicoltura che vede attive numerose cooperative. “Il clima positivo di dialogo e collaborazione costituisce la migliore premessa per superare i fattori limitanti che oggi penalizzano questa storica attività produttiva e che, accanto all’opera di risanamento ambientale già intrapresa dal Commissario Corbelli, richiederà ulteriori sforzi di promozione e comunicazione per valorizzare il prodotto ittico di Taranto. Il superamento degli ostacoli burocratici e il rilancio dell’aggregazione cooperativa potranno inoltre favorire l’aggregazione e la regolarizzazione di tutti gli operatori del comparto, che trova nelle attività intraprese dal Commissario una preziosa opportunità di sviluppo” conclude l’Alleanza.

Previous Article

Milleproroghe: Alleanza cooperative, rifinanziamento Cigs pesca sblocca pagamenti 2016

Next Article

Pesca: Alleanza Cooperative soddisfatta per conferma Buonfiglio alla presidenza del Medac

Leggi anche: