Fermo pesca 2017: si allontana il pagamento

Share:
porto

“Le procedure per il pagamento del fermo pesca 2017 sono bloccate dalla ventilata possibilità che le domande debbano essere corredate dalla certificazione antimafia, a seguito delle modifiche al Codice antimafia introdotte dalla Legge 17 ottobre 2017, n. 161” riferiscono dal Coordinamento pesca dell’Alleanza delle cooperative Italiane. “Ci risulta che la norma preveda per le imprese il certificato antimafia solo per gli aiuti superiori a 150.000 euro e di certo non parliamo di tali importi!” commenta l’Alleanza. Al di là della disputa legislativa, è sicuramente necessario al più presto un chiarimento interpretativo della norma per dare avvio ai pagamenti del fermo pesca 2017. Sono passati due anni e le imprese ancora non hanno ricevuto il dovuto indennizzo.

 

Previous Article

Giornata mondiale del clima: i cambiamenti climatici danneggiano anche le risorse ittiche e le attività di pesca sostenibile

Next Article

North Western Waters Advisory Council – Posizione di vice segretario esecutivo vacante

Leggi anche: